Sondaggi

Quale auto d'epoca vorresti guidare in un RAID?
 

Banner Slider

Counter




Benvenuti in 500 Avventura
Itinerario PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Sabato 06 Febbraio 2010 16:52
Tracciato

alt
Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Gennaio 2011 09:12
 
Auto d'Epoca Marzo-Aprile 2010 PDF Stampa E-mail
Scritto da simona   
Martedì 18 Gennaio 2011 15:58

DALLE PIRAMIDI AGLI OBELISCHI - Marzo-Aprile 2010

L'associazione R.E.G (Ricerche ed Esplorazioni Geografiche) ha portato a termine un altro importante raid di auto storiche, dalle tre grandi piramididi Giza, in Egitto, agli obelischi di Axum, in Etiopia. Questo viaggio è, in pratica, la continuazione di quello realizzato nel marzo 2008, cheportò un gruppo di otto persone, su tre auto storiche, dalla piramide Cestia di Roma alle tre grandi piramidi della piana di Giza attraverso Tunisia, Libia ed Egitto.
Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Gennaio 2011 08:56
Leggi tutto...
 
Articolo pubblicato su AUTO d'EPOCA PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Giovedì 21 Gennaio 2010 15:45

La piccola Fiat 500 riparte alt 

L'associazione REG di Scarlino (GR) aveva annunciato l'intenzione di realizzare un nuovo viaggio con auto storiche per la fine del 2009. La complessità dell'organizzazione ha consigliato però gli ideatori di posticipare la data di qualche mese. Ora però è certo: sarà per marzo 2010.
“Dalle Piramidi agli Obelischi”: questo è il nuovo affascinante raid di auto storiche che l'associazione Ricerche ed Esplorazioni Geografiche ha ideato.
Già nel marzo 2008 il gruppo aveva portato a termine un raid che ha visto protagoniste tre “vecchiette”: una Campagnola AR55 del 1955, una Nuova Campagnola del 1980 e una FIAT 500D del 1961, che fu decisamente la più ammirata (Auto d'Epoca, maggio 2008).
Il raid ha portato le tre auto e gli otto componenti degli equipaggi dalla Piramide Cestia di Roma alle tre grandi Piramidi della Piana di Giza, in Egitto, con un viaggio denominato appunto “Dalla Piramide alle Piramidi”.
Il gruppo ha attraversato il Mediterraneo da Civitavecchia a Tunisi e percorso la costa di Tunisia, Libia ed Egitto fino ad Alessandria, per poi puntare verso sud e giungere sotto le tre grandi Piramidi. Circa 5000 chilometri percorsi in due settimane. Ora la nuova idea che ha preso corpo prevede di continuare il viaggio da dove è stato interrotto e puntare verso sud.
In pratica l'idea è quella di rimandare le auto, via mare, ad Alessandria, trasferirle sotto le grandi Piramidi e da lì puntare verso l'Etiopia, verso Axum, famosa per i suoi obelischi. Quindi: “Dalle Piramidi agli Obelischi”. L'itinerario prevede di percorre l'intero Egitto verso sud, lungo la valle del Nilo fino ad Aswuan.
Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Gennaio 2011 09:11
Leggi tutto...
 
Grazie agli Sponsor PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Lunedì 01 Marzo 2010 00:00
alt
Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Gennaio 2011 21:35
 

Notizie flash

DOMENICA  27 FEBBRAIO  PRESSO LA SALA CONSILIARE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI GROSSETO :PRESENTAZIONE DEL NOSTRO DOCUMENTARIO CON LA COLLABORAZIONE AMAS
DALLE ORE 10,30 ALLE 18.00
INFO righetti.roberto@libero.it

Accesso Blog



Acqua e Sapone

Banner

Comune di Scarlino

Banner